Vettenuvole

Reali fantasie di nuvole, montagne e altre amenità

Attenti alle nubi nottilucenti!

La notizia è di questi giorni: il vulcano Eyjafjallajkull ha prodotto un bel quantitativo di ceneri.

Come già accaduto in passato, le grandi eruzioni possono influenzare il clima dei mesi a venire, in particolare decretare periodi molto freddi. Abbiamo tempo per vedere quanto sarà freddo il prossimo inverno. Invece ci sono altri interessanti fenomeni da attendere nel prossimo futuro.

Le nubi nottilucenti sono un raro ed affascinante fenomeno. Si tratta di nubi illuminate anche di notte, nel primo crepuscolo. Tutte le nubi sono infatti limitate nella troposfera, dove si originano i fenomeni meteorologici, ad una altezza massima di 10-12Km. Le nubi nottilucenti dimorano molto più in alto, fino oltre 80Km, quindi nelle prime ore della notte possono essere illuminate dal sole sotto l’orizzonte.

Le origini di queste nubi sono varie ed in parte controverse. C’entrano le polveri. Prodotte da comete ad esempio, o, sovente, da significative eruzioni vulcaniche.

Normalmente sono nubi visibili soprattutto nelle regioni circumpolari, ma in periodi di particolare attività non si può escludere di poterne avvistare anche a latitudini più basse. Occhi puntati quindi sulle nuvole nottilucenti! Se ne vedete, fotografatele e segnalatele!

3 thoughts on “Attenti alle nubi nottilucenti!

  1. caro Marco è parecchio che non ti sento nè vedo nuove gite sul blog! Sei caduto in profonda prostrazione da cattivo tempo? Sei partito per la Louisiana a fermare la marea nera o stai mettendo i soldi al sicuro nelle banche svizzere per sfuggire alla crisi greca?

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: